Cimici dei Materassi: Come Combattere la Minaccia?
Approfondimenti/ 14 marzo 2018

Condividi:

Uno dei problemi che più frequentemente colpisce i materassi è l’infestazione di cimici da letto, che invisibile e silenziosa crea fortissimi disagi. Le cimici dei letti sonno dei piccoli parassiti che hanno l’abitudine di nidificare sui materassi, per poi pungere durante la notte. Le punture delle cimici dei materassi provocano forti irritazioni cutanee, lasciando la zona di pelle colpita completamente arrossata e con una forte sensazione pruriginosa. Le spiacevoli conseguenze della presenza delle cimici dei letti sono dunque palesi, ma vale lo stesso per scoprirne l’infestazione? Come riconoscere un’infestazione di cimici da letto? A causa delle loro minuscole dimensioni, le infestazioni di cimici passano spesso inosservate per molto tempo; il loro ciclo biologico, da uovo a soggetto adulto, viene interamente sviluppato in luoghi ben nascosti, dove avranno tutto il tempo necessario per crescere. Le neanidi di cimici hanno lo stesso aspetto degli adulti, variando solo per dimensione e colore; infatti, la cimice neonata è quasi interamente trasparente e misura circa 1mm: proprio per questa ragione è così tanto difficile individuarle sul materasso. Una volta completata l’evoluzione, dopo circa 6 settimane dalla schiusa, assumono un colore ambrato ed incominciano la loro attività parassitaria; a questo punto avranno raggiunto i 7mm di…